Sagrantino di Montefalco

Cenni storici

Il Sagrantino di Montefalco DOCG è il vino caratteristico e più noto della Regione Umbria, la cui produzione è consentita nel comune di Montefalco per intero, e parte dei territori di Bevagna, Gualdo Cattaneo, Castel Ritaldi e Giano dell’Umbria sempre in provincia di Perugia. 

Il Sagrantino ha una storia molto antica, infatti già dal XIII secolo era legato alla comunità religiosa dei Monaci Francescani, i quali lo coltivavano per la produzione di passiti destinati ai riti religiosi. 

Il riconoscimento della D.O.C. è del 30 ottobre 1979, seguito il 05 novembre del 1992 dalla DOCG. che comprende le tipologie di secco e passito. 

Disciplinare

Possente, di grande struttura, polposo, ha sapore profondo, più che buona alcolicità. Ottenuto esclusivamente da uva Sagrantino, che grazie al ricchissimo corredo di polifenoli e di tannini, ha una longevità straordinaria.

Nella versione passita, i grappoli vengono selezionati e messi ad appassire su graticci per almeno 2 mesi, prima della fermentazione del mosto con le bucce. 

La densità  minima di  impianto deve essere di 4.000 ceppi per ettaro e, la distanza tra i filari non dovrà superare i 2,50 metri lineari. La produzione massima di uva ad ettaro è di 8 t/ha per ettaro di vigneto in coltura specializzata. 

Il vino”Montefalco  Sagrantino nelle tipologie Secco e Passito deve essere sottoposto ad un periodo di invecchiamento obbligatorio di almeno 33 mesi, dal 1° dicembre dell’anno di produzione delle uve, di cui, per la sola tipologia Secco, almeno dodici mesi in botti di rovere di qualsiasi dimensione. In seguito il vino trascorre un ulteriore periodo di affinamento in bottiglia di almeno 4 mesi, prima di essere immesso al consumo.

Il Sagrantino di Montefalco secco si presenta con un colore rosso rubino intenso talvolta con   riflessi violacei tendente al granato con l’ invecchiamento. Libera fragranze delicate e caratteristiche che ricordano le more di rovo. Il sapore è asciutto e armonico, di giusto corpo sostenuto da almeno 13% vol (13,50% vol nel caso della tipologia con la menzione “Vigna”, 18% vol nella versione passito).

Consorzio Tutela Vini di Montefalco

Piazza del Comune, 16 – 06036 Montefalco (Perugia)

Tel. +39 0742 379590

Email: info@consorziomontefalco.it

(Visited 38 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *