La Decima 2015 – Lino Tosatto

La Decima – questo il nome dell’ultimo capolavoro di Lino Tosatto. La Decima proprio come la parte del raccolto pagata a titolo di canone o tributo al signore feudale, allo Stato, alla Chiesa.
🍇95% Merlot 5% Raboso Piave. La particolarità sta tutta nella vinificazione che ricalca quella dell’Amarone. Quindi per il Merlot appassimento e tonneau.
Lino decide di prendere in mano una storica azienda agricola di famiglia con bestiame e vigne e con circa 4000 bottiglie ci regala due perle rare. La Decima conta circa 1000 bottiglie. Davvero una produzione esigua ma che sa dare grandi emozioni. Un sorso pieno, intenso di marasca, frutti di rovo e prugna. Un’acidità molto bilanciata. Un 2015 davvero eccezionale. Siamo a Noale un comune della città metropolitana di Venezia.
Un vino che davvero è una chicca dove si è riusciti a coniugare un vitigno internazionale con la tradizione veneta. Chapeau!
Un grazie speciale a Winetelling_riky che mi ha permesso di provarlo 🍷
📖📖📖
Mi sono detto: bisogna scrivere
versi d’amore,
e ho preso la bava di una lumaca
e ne ho fatto ceralacca per sigillo
di lettere piene di sospiri,
e ho preso sangue di rondine
per farne inchiostro di parole chiare
e ho preso sudore di piedi in corsa
per farne ali di cuori ansanti.
Fallimento. La porta non riceve
che la sua chiave
e chi reca grimaldelli è colpevole.
(Fernando Bandini – poeta veneto)

Lino Tosatto
Via I. Nievo 36 – 30033 Noale (VE)
lino.tosatto@gmail.com

(Visited 59 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *