Montefalco Sagrantino Passito 2014 – Antonelli

“Ci sono vini che migliorano con gli anni e ci sono anni, come questo, che migliorano solo con il vino”. Non so chi abbia scritto questa frase che ho trovato online, ma la trovo estremamente azzeccata per questo 2020. Quest’anno molti come me si sono trovati a consumare più vino in casa, magari acquistandolo direttamente dai produttori oppure online. Ho seguito con entusiasmo molte cantine umbre che hanno potenziato o sviluppato comunicazione digitale, e-commerce, oppure organizzato consegne a domicilio, venendo spesso di persona invece che affidarsi ai corrieri per mantenere il contatto con il cliente, che in alcuni casi è anche amico.

L’iniziativa più rilevante per quanto riguarda le vendite di vino online in Umbria è sicuramente il nuovo shop online del Consorzio Tutela Vini Montefalco che mette insieme le proposte di quasi 40 cantine. Nello shop non solo è possibile acquistare i vini delle denominazioni di Montefalco e Spoleto ai prezzi di cantina, ma ci sono anche scatole tematiche per iniziare a conoscere o approfondire le varie interpretazioni dei vini di Montefalco e Spoleto.

Quest’anno non è stato possibile organizzare il solito brindisi di Natale al Consorzio, ma ho avuto il piacere di ricevere una selezione di vini per la mia tavola natalizia. A Natale non può mancare il Sagrantino ed io ho stappato un Montefalco Sagrantino Passito 2014 della cantina Antonelli San Marco.
👃 Al naso frutta surmatura e sotto spirito, poi
note speziate e balsamiche che però non prevalgono.
👅 Al palato all’inizio si percepisce la dolcezza, poi il tannino pulisce la bocca e la persistenza è molto lunga.
🍪In abbinamento: tozzetti fatti in casa con nocciole e mandorle tostate.

A tutti i produttori e amici winelovers un brindisi per un 2021 di vino e normalità!

Alessandro Ioni

(Visited 13 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *