Sagrantino di Montefalco 2016 – Luca Di Tomaso

It’s #TanninTime Sagrantino di Montefalco 2016 Luca Di Tomaso
🇮🇹 🎈Autunno innevato in Umbria e tanta voglia di Sagrantino. Quale vino accompagna le vostre giornate di neve❓ Tradizionalmente un calice di vino rosso corposo è la scelta ideale durante le gelide giornate, perchè oltre a scaldare anima e cuore, assicura all’organismo le maggiori calorie necessarie per affrontare le basse temperature. E poi come si dice “il buon vino fa buon sangue”.  Ogni vino racconta la storia delle sue origini e dei luoghi in cui è nato, oltre che degli uomini che lo hanno prodotto. Il Sagrantino di Luca racconta la tradizione umbra assieme al presente ed al futuro di un giovane e coraggioso vignaiolo che, innamoratosi del cielo pulito e brillante del cuore verde d’Italia, ha scelto le dolci colline montefalchesi per produrre vino artigianale, lasciandosi condizionare dai ritmi e dai tempi della natura. La scelta della ‘luna’ raffigurata sulle etichette è dettata proprio dalla spettacolare superLuna che si può ammirare in Umbria.
🍷 Sagrantino di Montefalco 2016 prodotto in 3940, prima annata.
🍇 Sagrantino
👨‍🌾 Selezione delle uve. Fermentazione e macerazione circa 45 giorni in vasche di cemento. Malolattica in legno. 30 mesi in tonneaux e barrique usate della zona di Barolo, 6 mesi di cemento e 12 di bottiglia. 15,5%.
👀
Rubino fitto e concentrato.
👃 Ampio corredo aromatico con frutta rossa in confettura, ribes e mirtillo, rosa appassita, fragranza piccante di pepe nero, cedro, caffè, tabacco, liquirizia e cenni balsamici.
👅
Muscoloso Sagrantino con garbato ingresso caldo. Una vena acida accompagna il lunghissimo finale speziato.
🍳Palomba alla ghiotta.
Un Sagrantino vero proprio come piace a me, con evidente longevità.

I colleghi di #enostanza, Arianna e Roberto, parleranno degli altri due vini di Luca presentati in diretta IG. Stay tuned!

🍷 Buon fine settimana #winelovers.

🇬🇧 🎈Snowy autumn leaves in Umbria and I need Sagrantino. Which wine accompanies your snowy days❓ Traditionally a glass of full-bodied red wine is the ideal choice during the cold days, because in addition to warming heart and soul, it provides the highest calories needed with low temperatures. “Good wine makes good blood”.

Each wine tells the story of its origins and the places where it was born, as well as the men who produced it. Luca’s Sagrantino tells the Umbrian tradition together with the present and the future of a young and brave winemaker who, falling in love with the clear and brilliant sky of the green heart of Italy, chose the rolling hills of Montefalco to produce artisanal wine, letting itself be conditioned by the rhythms and times of nature. The choice of the ‘moon’ depicted on the labels is dictated by the spectacular supermoon that can be admired in Umbria.

🍷 Sagrantino di Montefalco 2016 produced in 3940, it is the first vintage.
🍇 Sagrantino.
👨‍🌾
Grape selection. Fermentation and maceration for about 45 days in cement tanks. Malolactic in wood. 30 months in used tonneaux and barriques from the Barolo area, 6 months in cement and 12 months in bottle. 15,5%.
👀
Rense and concentrated ruby red.
👃 Ample aromatic accompaniment with red fruit in jam, currant and blueberry, dried rose, spicy fragrance of black pepper, citron, coffee, tobacco, licorice and balsamic hints.
👅
Muscled Sagrantino with a gentle warm entrance. An acidic vein accompanies the very long spicy finish.
🍳Palomba alla ghiotta (backed dove).
A true Sagrantino just as I like it, with evident longevity.

The colleagues of #enostanza, Arianna and Roberto, will talk about the other two Luca’s wines presented on IG live. Stay tuned.

🍷 Have a great week end #winelover. Luca Di Tomaso Giano dell’Umbria (Perugia) info@lucaditomaso.it

(Visited 19 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *