Tour del vino, di mezza Italia in 72h

It’s #TanninTime – Tratto da: “Tour del vino di mezza Italia in 72h” 
_________________________________________
🇮🇹  Siamo ancora Noi i coraggiosi temerari, che dopo aver trascorso l’intera giornata assaggiando almeno una ventina di vini, tra cui due bombe del 67′ e del 71′,  a ritrovarci a fine serata intorno al avolo a fare un blind tasting!

Perchè dei pazzi che si sono conosciuti in buona parte attaverso il #blindbloggertasting, quando si riuniscono, non possono farne a meno.

A stupirci e a lasciarci senza parole però stavolta è Andrea – Detectivemills_official , genio indiscusso che lo seguo dai miei esordi su IG! Lui, costantemente alla ricerca e scoperta delle più belle storie e realtà vinicole, Italiane e non, ci sfida portandoci ben due bottiglie alla cieca.

Capiamo subito però di trovarci di fronte a qualcosa di incredibile che ci sembra di conoscere poco, tanto da non riuscire ad individuare niente… (scusate il gioco di parole)

Proviamo a buttarle li tutte, escono fuori vere “bestemmie” e avvicinamenti ma poi è la saggezza e l’esperienza del buon Fabio a tirar fuori quel nome che davvero non mi sarei mai aspettata: “ORNELLAIA!”

La “sblindiamo”: “Ornellaia…. 1994” proprio lui.

La proposta alternativa di Lodovico Antinori al Sassicaia, cifre da capogiro per questa etichetta, tanto ambita quanto dannata.

Ancora una volta è Bolgheri a farsi sentire: frutta, spezie, morbidezze e durezze armoniche, avvolgenti, arriva una lieve nota di salmastro, iodio, sole, mare vento e la macchia mediterranea!

Per me la “prima volta”…. tanto estasiata quanto attonita, avendo soolo compreso da subito che era un vino che non conoscevo!

📌Ringrazio di cuore Andrea per questo regalo che ha generosamente voluto condividere con Noi e vi auguro di bere con Lui almeno una volta nella vita 🙏🍷

(Visited 23 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *